Anguera: testimonianze di sacerdoti

0
1480
sacerdoti anguera

“Non ci sono segni di fanatismo: Dio impiega vari mezzi per un unico fine che è la felicità delle creature. Tali cose straordinarie non sempre hanno bisogno di autenticità delle prove. La più importante è il frutto che ne risulta, perché se è buono, è buono. Se è buono allora  Dio è presente. Quello che sta accadendo qui è qualcosa su cui bisogna  riflettere.   Ortodossia, Dottrina e Fedeltà alla Chiesa sono tutte presenti. Non ci sono segni di fanatismo, ma c’è lo Spirito di preghiera”.

(Monsignor Gaspar Zadok)

Statua di Nostra Signora ad Anguera

****

“La Madonna appare qui:  dobbiamo ammettere che la gente viene qui a causa della sua devozione a Maria, ma viene anche per la necessità di trovare un’ispirazione spirituale che soddisfi la propria devozione e che li aiuti a cambiare la loro vita. Come ha detto Nostro Signore nel vangelo: Dai loro frutti conoscerete la pianta. Allora, se i frutti sono buoni, la devozione è grande: straordinario. Ogni giorno questa devozione è in aumento qui ad Anguera, e si diffonde anche all’estero. La devozione a Maria non è un’ora di devozione, ma una solida devozione fin dall’inizio del cristianesimo, quando i primi cristiani impararono a venerare la Beata Vergine Maria come Madre del Salvatore, onorandola come una creatura molto speciale. Non dobbiamo pensare che la Madonna è in cielo, seduta, a prescindere dai suoi figli. Appare qui, in Asia, in Africa, in Europa, in molti luoghi dove ci sono veri cristiani. E’ presente anche se nessuno la vede, con un’ispirazione, con una parola, con la sua benedizione materna. La Madonna è la nostra madre ed è sempre vicino ai suoi figli, e qui ad Anguera ha voluto esprimerlo in modo speciale, perchè Dio l’ha permesso. La gente viene qui non per curiosità o ricerca di qualche distrazione, ma perchè si sentono chiamati  e hanno risposto positivamente a questo invito di Maria, che è di venire e poi dare testimonianza dell’amore di Dio per l’umanità”.

(Padre Hermenegildo Castorano , era direttore spirituale di Pedro Regis)

****

“Sono convinto: sono convinto che tutti i messaggi ricevuti da Pedro Regis, che ora superano i quattromila, sono autentici e contribuiscono notevolmente a vivere più pienamente e fervore la grande rivelazione di Gesù nella Bibbia e tradizione della Chiesa”

(Padre Martin Johnson)

Processione con l’immagine di Nostra Signora per le vie di Anguera con il popolo devoto

***

“Io credo: la Madonna appare. Gesù ha detto che dal frutto si conosce l’albero. Ora, uno dei grandi frutti nelle apparizioni della Madonna ad Anguera, sono le persone che vengono a confessarsi e cambiano vita. Sfido qualsiasi sacerdote o vescovo a sospettare della veridicità delle apparizioni. Venite ad Anguera e dopo che avrete confessato per 4 ore vedrete se non siete ancora convinti che la gente viene toccata dalla grazia di Dio, che la loro vita viene realmente trasformata per cui si convertono e si gettano alle spalle i loro peccati con la conversione del cuore. Non credo possibile che qualcuno possa venire qui con sincerità (un sacerdote o un vescovo) e poi possa dire che qui non c’è una sorgente di grazia, che qui non ci sono frutti in abbondanza. Questa non è un’opera umana, si tratta di un’opera del Cielo: non vi è alcun dubbio. La Madonna ripete quello che disse a Cana: “fate quello che Gesù vi chiede”. Quindi Lei non sta facendo alcuna cosa nuova. Dubito che si possa trovare un minimo difetto nei messaggi.  I messaggi ricevuti da Pedro Regis non hanno nulla contro la dottrina cattolica, niente contro il messaggio di Gesù Cristo. Del resto è la voce della Madonna: da lei proviene solo qualcosa di buono”.

(P.Mark Tillia – P.H.L Angelicum, Roma)

Pedro in Italia , incoraggia il popolo di Dio alla preghiera del Rosario e a non allontanarsi dai sacramenti

***

“Non ho mai pregato tanto nella mia vita: ho notato che la gente viene qui ad Anguera alla ricerca del cambiamento di vita, della conversione. Quanto oggi scrivo l’ho capito durante le confessioni. E’ una benedizione di Dio essere qui. Abbiamo viaggiato per ben 35 ore di autobus per venire e vedere cosa accade in questa fattoria. Ho pregato per l’intero viaggio e devo dire che non ho mai pregato così tanto nella mia vita. Una grande grazia e benedizione di Dio. Come sacerdote, non ho mai visto una tale effusione di fede, tanta fede nelle persone, come la sto vedendo qui.”

(Padre Raimundo Inàcio)

***

Sono venuto per ringraziare: sono venuto in questo luogo per ringraziare la Madonna per i messaggi che ci ha portato in questo luogo. Questi messaggi sono segni dell’amore della Madre di Dio verso di noi che siamo suoi figli. Questi messaggi sono confermati da Dio attraverso le grazie che ricevono i fedeli che qui vengono chiamati da Nostra Signora. Il nostro primo gesto è quelli di ringraziare Dio per questa straordinaria manifestazione di tenerezza, gentilezza e preghiera che la Madonna chiede, e per la conversione della vita dedicata alla Parola di Dio. Rispondiamo all’insistente appello della nostra Madre celeste. Lei ci fa capire che solo nella preghiera, solo nella conversione verso Dio noi possiamo essere felici. Ci incamminiamo così sulla strada indicata, vivendo i messaggi della Madonna. Qui ci sono persone da quasi tutto il Brasile e anche di altri paesi. E’ lei, la Madonna che ci ha invitati e ci ha portati in questo posto che Dio ha scelto per lei”.

Il momento dell’apparizione di Nostra Signora ad Anguera

(Padre Luiz Santiago)

***

“Dio sia lodato per la presenza della Madre: vengo qui a vedere la grande devozione per la Madre di Gesù. Solo Dio può attirare tante persone a pregare, a fare penitenza, per incontrarsi con Lui. Quello che sento qui è la pace della mente, un sacco di preghiera, un sacco di devozione della gente semplice, le persone che amano Dio. La testimonianza che si dà, senza voler anticipare il giudizio della Chiesa,  è che Dio è davvero qui. La Madonna è davvero qui. Vediamo questa manifestazione di Dio e di nostra Signora nella devozione, nell’amore e nella conversione, ci sono tutti i segni. Basta ascoltare e vedere la testimonianza. Possiamo solo dire: Ti lodo Signore, perchè hai mostrato queste cose ai più piccoli e semplici e le hai nascoste ai sapienti”. Lodare Dio, lodare la nostra Madre Santissima, Beata Vergine Maria”

(Padre Antonio Maria, Sao Paulo)

***

Fedeltà alla dottrina: io stavo conoscendo le apparizioni di Anguera attraverso un libro di messaggi. Quello che mi ha fatto credere che la Madonna appare è la purezza della dottrina trasmessa a Pedro Regis. Non è possibile che qualcuno potesse creare messaggi con una dottrina così fedele alla dottrina di Gesù, trasmessa dalla Chiesa Cattolica Romana! E Quando serviamo le persone attraverso la confessione ci raccontano le grazie e i miracoli che hanno ricevuto qui per intercessione di Nostra Signora. Vedi, le apparizioni qui ad Anguera rimandano alle apparizioni di Fatima.”

(Padre David Ramos Fernandes)

SCOPRI PERCHE’ LE APPARIZIONI DI ANGUERA SONO CREDIBILI